PROFESSIONISTI PER L'IMPRESA

il nostro Blog

Webinar – C.C.N.L. Metalmeccanici Industria: cosa cambia con il rinnovo?

PER ISCRIZIONI:

Scarica il PDF per leggere la circolare completa

Congedo Covid e Voucher baby-sitting

Smart working
Per tutto il periodo di sospensione della didattica per il figlio fino a 16 anni è possibile
richiedere il lavoro agile. Il figlio deve essere convivente e si può chiedere il lavoro
agile anche per una parte del tempo. Lo stesso diritto è riconosciuto nel caso di figli
in quarantena, oppure in malattia per covid-19……..

Scarica il PDF per leggere la circolare completa

Legge di Bilancio 2021 (L. 178/2020)

Con la presente viene brevemente fornita una sintesi delle principali novità fiscali contenute nella
“Legge di Bilancio 2021” (Finanziaria 2021), rimandando ad eventuali ulteriori approfondimenti taluni
altri argomenti e/o alcuni aspetti di quanto esposto nella presente….

Scarica il PDF per leggere la circolare completa

Le novitá per il lavoro

Il 15 agosto 2020 è entrato in vigore il Decreto Legge n. 104 del 14 agosto 2020, meglio conosciuto come Decreto “Agosto”.

Di seguito si fornisce un breve riepilogo delle numerose novità introdotte dal suddetto Decreto, che interessano il mondo del lavoro.

I datori di lavoro che, nel corso del 2020, hanno sospeso o ridotto l’attività lavorativa per un evento riconducibile all’emergenza epidemiologica da COVID-19, possono richiedere un periodo di cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario o cassa integrazione in deroga:

• per una durata massima di 9 settimane, decorrenti dal 13 luglio 2020,

• incrementate di ulteriori 9 settimane, ma a determinate condizioni.

Le complessive 18 settimane devono collocarsi nel periodo compreso tra il 13 luglio 2020 e il 31 dicembre 2020. I periodi di cassa precedentemente richiesti e autorizzati vengono “azzerati” e gli eventuali periodi collocati, anche parzialmente, in periodi successivi al 12 luglio 2020, sono imputati automaticamente alle prime 9 settimane. Resta inteso che è possibile richiedere la cassa integrazione solo per i lavoratori in forza al 25 marzo 2020.

Scarica il PDF per leggere la circolare completa

Decreto agosto

Il 14 agosto scorso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 104/2020 recante misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economica. Di seguito vengono sinteticamente illustrati i principali punti di interesse, rimandando ad eventuali ulteriori approfondimenti taluni altri aspetti del Decreto.

Proroga moratorie PMI (art. 65)

L’art. 65 del Decreto 104/2020 prevede la proroga, dal 30 settembre 2020 al 31 gennaio 2021, della moratoria prevista dall’art. 56 del DL 18/2020 (Decreto “cura Italia”) che stabiliva:

• per le aperture di credito a revoca e per i prestiti accordati a fronte di anticipi su crediti esistenti alla data del 29 febbraio 2020 o, se superiori, al 18 marzo 2020, l’impossibilità della revoca degli importi accordati, sia per la parte utilizzata sia per quella non ancora utilizzata;

• per i prestiti non rateali con scadenza contrattuale prima del 30 settembre 2020, la proroga fino a tale data alle medesime condizioni;

• per i mutui e gli altri finanziamenti a rimborso rateale, anche perfezionati tramite il rilascio di cambiali agrarie, la sospensione del pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020. La proroga al 31 gennaio 2021 opera automaticamente senza alcuna formalità per le imprese già ammesse alla precedente proroga.

Scarica il PDF per leggere la circolare completa